Direttore Artistico
Modulo TI

Visita il sito della Foresteria

Collegamento alla foresteria

THE ELEPHANT MAN

ElephantLondra fine ottocento.

Nell' oscurità di una stanza d'ospedale, un uomo dalle sembianze poco umane ritrova la vita dello spirito.

Una storia d'amore?

Forse che un uomo dall'aspetto di un elefante non possa innamorarsi?

........non è certo l'aspetto che crea lo spirito.

La vicenda di "Elephant Man" è raccontata, nello spettacolo, come una grande storia d'amore. John, il protagonista, è uno spirito puro ed è per questo che nonostante il suo aspetto raccapricciante farà scoccare la scintilla che aprirà il cuore di Miss Kendal, l'attrice più bella e famosa di tutta l'Inghilterra. L'Uomo Elefante scopre così l'amore e al culmine della sua felicità decide di congedarsi dal mondo che per la prima volta sente amico.

Lo spettacolo riprende il tema della "diversità" affrontato dalla Compagnia in più occasioni. L'opera che narra le tristi vicende di quello scherzo della natura che è l'Uomo Elefante, mette in risalto gli intensi e "speciali" rapporti con gli altri personaggi, in una atmosfera stemperata dalla cupa e crudele drammaticità dell'omonimo film. Il complesso rapporto tra esteriorità ed interiorità, è qui affrontato con un linguaggio accessibile al pubblico dei giovanissimi. La musica, le luci ed una scenografia essenziale accompagneranno una prova d'attore di grande impegno.