Direttore Artistico
Modulo TI

Visita il sito della Foresteria

Collegamento alla foresteria

UN GIORNO PER CASO

Un giorno per casaLo spettacolo nasce da una riflessione sulla fiaba e sul suo valore educativo. Di fronte alla dilagante diffusione dei prodotti di evasione confezionati dai mass-media, c’è sembrato opportuno richiamare l’attenzione dei piccoli e degli adulti sull’importanza del gioco simbolico.

Il viaggio di Dora all’interno della scatola magica è frutto della sua immaginazione. I personaggi da lei incontrati non sono altro che i suoi pupazzi trasformati nei protagonisti di una storia magica e divertente.

Lo spettacolo vuole essere, dunque, uno stimolo al gioco creativo che tanto influisce nello sviluppo del pensiero dei nostri bambini.

Dora compie un viaggio nella scatola magica della fantasia; le farà da guida la scimmia bianca, meraviglioso principe saggio vestito d’oro e dai movimenti soavi. Incontrerà, come in ogni favola che si rispetti, maghe fattucchiere, re e uomini strani ma pieni di un profondo senso della vita. La bambina avrà per tutti qualcosa e qualcosa riceverà da tutti i personaggi incontrati.

Un’avvenimento arriverà a cambiare il suo gioioso viaggio e lo trasformerà in una sorta di avventura pericolosa; i personaggi incontrati le appariranno di nuovo ma non potranno più vederla ne sentirla. Musiche, voci e rumori, provenienti da un televisore, hanno interrotto il suo viaggio.

Dora, dopo un primo momento di paura, capisce che il suo mondo fantastico non scomparirà se lei sarà capace di continuare a giocare; dopotutto, ha inventato lei questo bellissimo gioco. E allora, guardando nuovamente nella scatola magica, vedrà “FANTASIA”, il personaggio in cui sono fuse tutte le creazioni della sua immaginazione.